Nonostante

 

Nel cuore della giungla africana, assalito da insetti velenosi, con i morsi della fame nello stomaco, circondato da animali selvaggi e cannibali, da mille altri pericoli, David Livingstone ripeteva ogni giorno questo versetto: «RIPONI LA TUA SORTE NEL SIGNORE, CONFIDA IN LUI ED EGLI AGIRA’» (Salmo 37:5). Queste parole gli davano la forza per andare avanti, poiché Livingstone credeva fermamente che Egli poteva agire!

 

Tratto da «TRAGUARDO» 3° bimestre 2000