Appuntamento al

Quartier Generale

 

Il titolare di una grande fabbrica aveva urgente bisogno di parlare con il suo direttore per un affare importante, ma la segretaria gli disse: «Non lo posso disturbare perché, come tutti i giorni a quest’ora, il direttore è occupato  al suo Quartier Generale».

«…ma gli dica che il principale vuole assolutamente parlargli!»

«Ogni mattina a quest’ora, ho l’ordine tassativo di non disturbarlo».

«Non ci sono quartieri generali, se non il mio!», disse il principale e poi, tutto irritato, diede una spinta ala donna ed entrò improvvisamente in direzione.

Dopo un rapido sguardo all’interno, chiuse la porta senza far rumore e disse alla segretaria:«…mi dispiace! Ma è così tutti i giorni?»

«Si», rispose la donna «ogni giorno a quest’ora il direttore trascorre del tempo nella lettura della Bibbia e nella preghiera».

Infatti il proprietario aveva trovato il direttore inginocchiato davanti alla Bibbia aperta.

E tu, passi ogni giorno del tempo al Quartier Generale del cielo?

 

Tratto da «TRAGUARDO» 6° bimestre 2000