SPRAY AL PEPERONCINO AI VIGILI URBANI

 

Una bomboletta spray al peperoncino per difendersi dalle aggressioni: l’avranno in dotazione, a partire dai prossimi giorni, i vigili urbani di Trieste che potranno usarla «per la difesa personale», ma anche come strumento «per immobilizzare persone in caso di necessità».

La spiegazione è stata data ieri, nel capoluogo giuliano, dall’assessore comunale alla Vigilanza, Fulvio Sluga, in occasione dell’avvio del corso di formazione all’uso della nuova «arma». «Si tratta –ha affermato Sluga – di uno strumento utile per la difesa personale dei vigili urbani in servizio sul territorio cittadino e anche di un’arma di dissuasione e di controllo delle persone in caso di necessità».

 

 

Tratto da «IL GIORNALE» del 06/10/2005 pagina 17