AL VIA A VERONA LE OLIMPIADI DEL FORMAGGIO

 

Arriveranno dalle montagne di tutto il mondo per una straordinaria sfida planetaria all’insegna del sapore, ma anche della tradizione e della cultura i formaggi che faranno di Verona la capitale mondiale dell’arte casearia. La città ospiterà dal 21 al 23 ottobre la quarta edizione delle Olimpiadi dei formaggi di montagna, la più importante vetrina mondiale dei prodotti caseari realizzati con latte proveniente da oltre 600 metri di altitudine. I formaggi provenienti da 24 paesi saranno pronti a sfidarsi, una volta divisi opportunamente nelle diverse categorie, secondo il tipo di latte, metodo di produzione e di affinatura, di fronte a giurie di esperti, giunti da mezzo mondo per scegliere i campioni. Ma verrà istituita anche una speciale giuria di bambini che dovrà premiare il più gustoso formaggio italiano.

 

Tratto da «IL GIORNALE» del 06/10/2005 pagina 17

 

 

P.S. : a puro titolo di cronaca, ha vinto l’Italia con la scamorza affumicata, la robiola e il provolone