La Bibbia, il Libro dei record!

 

Il primo libro stampato in serie nel mondo, da G. Gutenberg (Germania), alla fine del 1454.

Il Libro più combattuto:

·    Bruciato dal re Ioiachim (VI secolo avanti Cristo) e da molti altri dopo di lui;

·    Proibita nel Medio Evo e ancora ai nostri giorno in molti paesi nel mondo;

·    Denigrata dai filosofi del XVIII  e XIX secolo.

    La Bibbia disturba, ma sopravvive ai suoi distruttori.

Il Libro più stampato (statistiche di febbraio 1999: Società biblica britannica e forestiera, Cambridge).

Il Libro più tradotto del mondo (all’inizio del 1999, la Bibbia esisteva in 366 lingue e il Nuovo Testamento in 928 lingue).

La Bibbia è tradotta, in parte o interamente, in 2212 lingue e precisamente:

·    624 lingue in Africa;

·    547 lingue in Asia;

·    385 lingue in Oceania;

·    197 lingue in Europa;

·    73 lingue in America settentrionale;

·    383 lingue in America latina;

·    4 lingue artificiali (esperanto ecc.).

Attualmente nel mondo vi sono 700 progetti di traduzione.

La Bibbia è il Libro di Dio.

L’avete letto?

 

 

Tratto dal calendario “IL BUON SEME”,

edizioni “Il Messaggero Cristiano”

Via Santuario, 26

15048 Valenza (AL)