Abbiamo ascoltato a non finire notizie sull’Iraq attraverso un letterale bombardamento dei media: preghiamo per questa nazione un tempo culla del cristianesimo. Queste sono alcune informazioni storico bibliche riguardanti la storia di questa travagliata nazione!

 

Iraq

Forse non sapete che…

 

Nel caso ti ritrovi a pensare all’Iraq come una nazione ricca di petrolio, governata da un malvagio dittatore per 30 anni e che abbia o no sostenuto terroristi; questo non è importante perché qui ci sono dei fatti importanti che riguardano la storia ed il ruolo che la nazione ha avuto nel passato.

ü    Il giardino d’Eden era in Iraq (sicuramente oggi, grazie a Saddam, non sembra più un paradiso sulla terra) Genesi 2:10-14

ü    Adamo ed Eva furono creati in Iraq. Genesi 2:7-8

ü    satana ha avuto la sua prima apparizione in Iraq. Genesi 3:1-6

ü    Mesopotamia, che è l’attuale Iraq, era la culla della civilizzazione.

ü    Noè ha costruito l’arca in Iraq.

ü    La Torre di Babele è stata costruita in Iraq. Genesi 11:5-11

ü    Abramo veniva da Ur, che è una città a Sud dell’Iraq. Genesi 11:31 Atti 7:2-4

ü    La moglie di Isacco, Rebecca, viene da Nahor, che è in Iraq. Genesi 24:3-4,10

ü    Giacobbe incontrò Rachele in Iraq.

ü    Giacobbe trascorse 20 anni della sua vita in Iraq. Genesi 27 :42-45; 31:38

ü    Gli eventi del libro di Ester sono accaduti in Iraq. Ester

ü    Giona predicò a Ninive, che è in Iraq. Giona

ü    Il risveglio più grande della storia è accaduto in una città in Iraq. Giona 3

ü    L’Assiria, che è in Iraq, conquistò le 10 tribù d’Israele.

ü    Amos gridò al Signore in Iraq.

ü    Babilonia, che è in Iraq, distrusse Gerusalemme.

ü    Il primo Impero del mondo sorse in Iraq.

ü    I 3 amici di Daniele erano nella fornace ardente in Iraq.

ü    Belshazzar, re di Babilonia, vide la scrittura sul muro in Iraq.

ü    Nebucadnezzar, re di Babilonia, portò gli esuli Giudei in Iraq.

ü    Il libro di Nahum contiene una profezia contro una città in Iraq.

ü    Ezechiele predicò in Israele.

ü    I Re magi venivano dall’Iraq.

ü    Pietro predicò in Iraq.

ü    Il libro dell’Apocalisse profetizza contro babilonia, che è l’antico nome dell’Iraq. Apocalisse 17-18

ü    “L’Impero degli uomini” descritto in Apocalisse è chiamato Babilonia (che era una città in Iraq)

 

Nessun’altra nazione, eccetto Israele, ha più storia e profezia come l’Iraq.

Probabilmente avrai notato che Israele è la Nazione più nominata nella Bibbia, ma sai qual è la seconda?

E’ l’Iraq.

Comunque questo non è il nome che viene usato nella Bibbia, infatti troverai: Babilonia, la terra di Shinar e Mesopotamia.

La parola Mesopotamia significa “fra due fiumi”. (Tigre ed Eufrate)

Il nome Iraq significa”nazione con radici profonde”.

Per certo l’Iraq è un paese con radici profonde ed un paese significativo nella Bibbia.

 

Tratto con permesso da «Grido di Battaglia» Dicembre 2004