Anima vendesi on line.

Che su Internet si possa comprare di tutto è un dato di fatto. Ma che si arrivasse addirittura ad acquistare un’anima ancora non si era sentito.

E invece è successo a Seattle.

Un giovane studente universitario, Adam Burtle, ha pubblicato su e-Bay (www.ebay.com ), il più grande sito di aste on line, il seguente annuncio: «Studente di 20 anni vende anima, in ottime condizioni, raramente usata».

Il testo era accompagnato da una foto dello stesso stravagante venditore.

Il ragazzo ha concluso in fretta l’affare, vendendo il suo spirito per 400 dollari (circa 800mila lire). Ad aggiudicarselo è stata una donna dell’lowa.

Cosa ne farà?

 

Tratto da «il Resto del Carlino» di Domenica 25 marzo 2001