Resta incollato per 5 ore

al WC del fast food


LONDRA (Regno Unito)

Succede solo da McDonald’s.

Un cliente della grande catena di ristorazione rapida è rimasto per 5 ore bloccato nel gabinetto.

Qualche buontempone aveva coperto la superficie del water di una colla molto potente.

Ci sono voluti 6 vigili del fuoco, 2 poliziotti, 2 infermieri del pronto soccorso e 5 ore per liberare Gary Foxley, 28 anni.

Il ristorante è nel quartiere di Knights-bridge, a Londra.

L’operazione si è svolta in due parti: prima è stata sganciata la tavoletta. Poi lo sfortunato, così come era, è stato caricato su una barella e portato in ospedale, dove è stato liberato anche da quest’ultima appendice.

Foxley ha accusato i gestori di negligenza e promesso di portarli in tribunale.


(Ansa, 6 novembre 1996)

 

Tratto da «FOCUS»  gennaio 2006