Whitefield George

 

(1714-1770), uno dei più noti predicatori inglesi del 1700, predicò con coraggio l'autentica parola di Dio in molti paesi a tutti, senza distinzioni denominazionali, nei locali e all'aperto, tutti i giorni dell'anno fino alla sua morte. Fu sostenitore della dottrina dell'elezione e, avendo accusato il clero di essere "guide cieche" (cfr. Matteo 23:13 e seg.) non fu accolto in molte chiese perchè lo ritenevano un fanatico e un predicatore scomodo; tuttavia egli continuò ad annunciare l'evangelo all'aperto, raggiungendo immensi auditori anche in Scozia, in America e nel Galles.

 

 

Appena saremo in possesso di una biografia più dettagliata, aggiorneremo il tutto, e troverete il nome di nuovo in bianco.

     Cefa.